San Pietro di Cadore

Incendio Roncadin: procedimento archiviato, escluso il dolo

Il Tribunale di Pordenone ha notificato oggi alla Roncadin di Meduno l'archiviazione del procedimento penale relativo all'incendio che il 22 settembre 2017 aveva colpito l'azienda produttrice di pizze surgelate. Il Gip ha disposto l'archiviazione del procedimento condividendo e richiamandosi alla richiesta del pubblico ministero, che ha quindi escluso il dolo come causa del rogo che ha distrutto 6.000 metri quadri di stabilimento. "Non avevamo dubbi che il procedimento si sarebbe chiuso con questo esito, ma siamo felici di apprendere la conclusione ufficiale della vicenda giudiziaria – ha dichiarato l'amministratore delegato Dario Roncadin – purtroppo l'imponderabile può sempre capitare, ma la nostra forza è stata quella di riuscire a riorganizzarci per ripartire subito, avviando la ricostruzione nel più breve tempo possibile". Roncadin dà lavoro a oltre 500 persone - nella quasi totalità donne - e il fatturato 2017 è stato di 108 milioni di euro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie